Il nostro modo di viaggiare

No, non c'è la neve sulla copertina dell'ultimo numero 2014 di Touring, il nostro modo di viaggiare: i cumuli candidi, colorati dalla luce del crepuscolo, sono di sale grezzo e sono ripresi nelle saline di Marsala, in Sicilia. È infatti alle memorie garibaldine (ma anche ai grandi vini locali e ai tesori dell'arte barocca) che è dedicato il reportage di Alfio Caruso. Che ci porta anche a toccare con mano la grande incompiuta: a 150 anni dallo sbarco, il monumento ai Mille è ancora in divenire.

 

 
 

Piemonte e Lazio sono le regioni italiane a giocare da protagoniste su questo numero di dicembre. Apre la danza Un altro giro di walser, che porta alla ribalta un'arci-sconosciuta Val d'Otro, solco laterale della Valsesia dominato dal Monte Rosa dove, dopo anni di abbandono, con la buona stagione i villaggi tornano a popolarsi grazie allo sforzo di giovani contadini e volonterosi allevatori che cercano di riscoprire un'agricoltura sostenibile di montagna. Poco nota come meta turistica, ma accessibile come banale gita fuori porta, è Ostia a pochi chilometri dalla capitale. Per visitare il sito archeologico di quello che fu il più importante porto dell'impero romano. Ma per scoprire anche i luoghi prediletti da Federico Fellini e dal suo cast.

Taglio insolito anche per due reportage dedicati a mete europee. Tutti, dai tempi della scuola, sappiamo della battaglia di Austerlitz: quanti però sanno che i luoghi degli scontri oggi si trovano nella Repubblica Ceca, a pochi chilometri dalla città industriale di Brno? La nostra inviata Elena Del Savio è andata a caccia non solo delle (numerose) testimonianze della battaglia, ma anche degli altri motivi d'interesse della Moravia. In Engadina, invece, Sankt Moritz festeggia un secolo e mezzo dalla nascita del turismo invernale in Svizzera: il frutto della scommessa di un albergatore locale con alcuni ospiti anglosassoni. Ancora oggi, uno tra i più prestigiosi hotel dell'esclusiva stazione di sport della neve porta il suo nome.

Da non perdere i due servizi che presentano destinazioni extraeuropee. C'è un Marocco in riva al mare, visto dai luoghi (meravigliosi) che registi come Giuseppe Tornatore e Orson Welles hanno voluto come set dei propri film. Frutto della joint venture con National Geographic Traveler, conclude il numero di dicembre il reportage su una Louisiana che, a dieci anni dal disastro dell'uragano Katrina, torna sulla cresta dell'onda, mettendo in vetrina anzitutto il suo gioiello, ovvero New Orleans, la città più originale di tutti gli Stati Uniti.

Touring, il nostro modo di viaggiare non è integralmente consultabile sul web. Parte dei contenuti è riservata ai soci Tci. E solo a loro. 
Inoltre la versione digitale di Touring può essere sfogliata anche su iPad e iPhone, o su smartphone e tablet con sistema operativo Android. Basta scaricare l'app gratuita Touring riviste in cui sono presenti le copie digitali (in versione light per tutti oppure completa, riservata ai soci Tci) dei periodici Touring e Touring Junior, corredati di tutte le notizie e le proposte di weekend messe a punto dalla redazione. Con qualunque mezzo tecnologico lo state sfogliando non ci rimane che augurarvi buona lettura.