L'intervista. A tu per tu con Elisa Di Francisca

Intervista integrale in escusiva per il web

Una lista di medaglie: oro individuale e a squadre alle Olimpiadi di Londra del 2012, oro a squadre ai campionati del mondo di New York del 2004. A Parigi, nel 2010 è oro individuale. E si potrebbe continuare a lungo: ma Elisa Di Francisca non è soltanto una campionessa del fioretto. È una fiera ambasciatrice della sua terra. Se arrivasse un amico da molto lontano, lo porterebbe subito «Nelle mie Marche per un bel tour comprensivo di degustazione di prodotti tipici e buon verdicchio».
Paladina di Jesi, sì. Ma prima di tutto innamorata del suo paese. «Adoro viaggiare per l'Italia che tra tutti quelli visitati, secondo me, è il più bello del mondo».
Approfitta delle gare per fare anche turismo?
«Quando sono in gara non ho molto tempo libero per fare giri turistici. Ma se sono in un posto mai visitato e ho una pausa, mi ritaglio uno spazio per visite alle bellezze tipiche. Amo anche scoprire le particolarità gastronomiche locali».

Mi racconti qual è il suo viaggio ideale e con chi si svolge.
«In moto con mio padre verso il Sud Italia. La Sicilia è la nostra meta preferita anche perché è la terra del mio papà. In questa splendida isola ci sono le mie radici.
Però le sue mete ideali non sono tutte in Italia…
«No, è vero. Se devo fare un elenco, per l’estero, scelgo Istanbul, la Thailandia, il Madagascar e l’India. Però ho i miei posti perfetti anche in Italia: la costiera amalfitana, la Calabria. E ovviamente la Sicilia».

«La mia idea di viaggio? Sveglia presto, ricca colazione e partenza alla scoperta degli angoli più caratteristici. Pranzo in un tipico posticino locali per assaggiare i prodotti tipici, escursioni. E tutto rigorosamente a piedi! Mi piace scoprire in movimento e non avere tutto organizzato. Amo l'avventura».
Appurato che la Sicilia è la sua meta ideale, dove non è ancora stata e vorrebbe andare, in Italia
«Ancora la Sicilia! In Italia ho visitato tutte le regioni, ma della splendida isola del mio babbo vorrei davvero conoscere ogni angolo».

 

Questo è il modo di viaggiare di Elisa Di Francisca.

Potete scoprire il nostro modo di viaggiare dal 13 marzo visitando la mostra “In viaggio con l'Italia”.

E voi? Qual è il vostro modo di viaggiare? Scriveteci, costruiamo insieme un altro pezzo di questa storia!