Photofinish. Il richiamo di Londra

Roberto Bellia

L’autore di questa foto è il socio Roberto Bellia, 68 anni, imprenditore di Vermezzo (Mi). Se volete vedere i vostri scatti pubblicati su Touring inviatene un massimo di cinque in jpeg a photofinish@touringclub.it o caricate le vostre gallery e i vostri racconti di viaggio su www.touringmagazine.it.

 

Quand’ero ragazzino mio padre mi parlava dell’Inghilterra dove lui da giovane aveva studiato. Me ne parlava in termini tanto entusiastici che, per il naturale spirito di ribellione dei giovani, la presi tanto in uggia da dire a me stesso «Ma che sarà mai quest’Inghilterra». Mio padre tornò a viverci e dopo qualche anno raggiunsi mia moglie e i miei due bambini che già erano là e mi aspettavano per trascorrervi le vacanze. Sull’aereo che da Heathrow mi riportava a Milano, per la prima volta, capii il significato della parola nostalgia: dissi a me stesso «tornerò in questo Paese». Mi piace la Gran Bretagna, amo Londra. Incontri persone di tutte le razze vestite nelle maniere più imprevedibili, culture di ogni epoca e latitudine sono in mostra dentro e fuori dai musei e la natura che ti circonda, sia un parco cittadino o una strada di circonvallazione che attraversa le zone periferiche, è rispettata e amata ma, soprattutto, le persone hanno il rispetto per il prossimo come primo comandamento: se incontri qualcuno in una stradina di un quartiere residenziale di sicuro ti rivolge un sorriso e ti saluta. Ma tutto questo non bastava a spiegare il mio amore per questo Paese.

Dopo un trentina d’anni ho finalmente capito: le architetture a graticcio, i volti dei vecchi (che bella parola!) e dei ragazzini con la divisa della loro scuola, i giardini, i prati, i parchi e le querce centenarie, cornacchie, scoiattoli e anche volpi, tutto mi ricordava le immagini dei libri di fiabe che sfogliavo da bambino. Tornare in Inghilterra, per me, significa entrare in una fiaba e iniziare una nuova piccola avventura. La foto che vi ho mandato spiega perfettamente questa sensazione da fiaba: un caratteristico ufficio postale del quartiere di Mill Hill, nel Nordovest di Londra.

Fotografie di: Roberto Bellia