Bolzano. Notizie utili

DORMIRE

Hotel Greif, piazza Walther (ingresso da via della Rena 28), tel. 0471.318000; www.greif.it. Doppia con prima colazione: da 169 euro. Nella centrale piazza Walther, un raffinato mix di arte contemporanea e mura secolari che ricordano quando nel medioevo qui c’era l’albergo Grifone Nero.
Hotel Città. piazza Walther 21, tel. 0471.975221; www.hotelcitta.info. Doppia con prima colazione da 155 euro. Su piazza Walther, ospita l’unico punto vendita dei prodotti originali Sacher fuori dell’Austria.
Hotel Figl, piazza del Grano 9, tel. 0471.978412; www.figl.net. Doppia da 125 euro, colazione a scelta: all’italiana 4 euro, continentale 8 euro, a buffet 14 euro. In una caratteristica piazzetta del centro, è un piccolo hotel tre stelle superiore con 22 tra camere e junior suite.
Magdalener Hof, via Rencio 48/A, tel. 0471.978267; www.magdalenerhof.it. Doppia con prima colazione: da 125 euro. Nel cuore dell’area del St. Magdalener, uno dei vini autoctoni più famosi.
Post Gries, corso Libertà 117, tel. 0471.279000; www. hotel-post-gries.com. Doppia con prima colazione da 115 euro. Nel caratteristico quartiere di Gries, comunque facilmente raggiungibile dal centro.

MANGIARE

Laurin, via Laurin 4, tel. 0471.311000; www.laurin.it. Nello stesso edificio del prestigioso hotel quattro stelle omonimo, lo chef offre un mix di specialità altoatesine e siciliane. Il menu cambia tutti i mesi. Menu a tre portate da 50 euro, bevande escluse. Löwengrube, piazza Dogana 3, tel. 0471.970032; www.loewengrube.it. Cucina tradizionale ma con un tocco di creatività in questa antica locanda, anche enoteca (oltre 1.200 le etichette). Da provare la tartare di salmerino su crema di noce e mela, gli gnocchi al pan di segale con ragù di agnello, le guance di vitello cotte sottovuoto. Menu a tre portate da 44 euro, bevande escluse.
Vögele, via Goethe 3, tel. 0471.973938, www.voegele.it. Caratteristico locale con un’unica grande Stube più rustica al piano terra e diverse salette al piano superiore. Cucina tirolese e mediterranea. Fra i piatti della tradizione: tris di canederli, rosticciata di agnello e frittelle di patate con crauti. Menu a tre portate sui 30 euro, bevande escluse. Cantina ben rifornita.
Batzen. via Andreas Hofer 30, tel. 0471.050950; www.batzen.it. La più antica trattoria cittadina, aperta fin dal 1404, quando era frequentata da artisti che pagavano i piatti con le proprie opere. Cucina locale: maccheroni alla padella e paste fatte in casa, rosticciata, stinco al forno. Birra di produzione propria. Primo, secondo e un boccale di “bionda” sui 20 euro.
Fink, via della Mostra 9, tel. 0471.975047; www.fink-restaurant.it. Storico ristorante del centro ricavato in un palazzo del XVI secolo. Cucina con specialità del territorio tra cui la zuppa d’orzo tirolese, la salsiccia alla griglia con canederli e crauti, il gulasch di manzo con riso o polenta. Piatti da 8 a 15 euro.

LE DATE
Il mercato si svolge il sabato mattina in piazza della Vittoria e nelle vie limitrofe. Frutta e verdura sono in vendita nel caratteristico mercato di piazza delle Erbe tutti i giorni, tranne sabato pomeriggio e domenica. I negozi osservano abitualmente la chiusura la domenica tranne che nel periodo del Mercatino di Natale, quando anche i ristoranti non hanno giorno di chiusura. Il 5 dicembre è il giorno del Krampus (diavolo) e precede la ricorrenza di Nikolaus (San Nicola), in calendario il 6 dicembre, protettore dei bambini. Due date emblematiche, fra le tradizioni più sentite un po’ in tutta la provincia di Bolzano. Le due figure rappresentano la contrapposizione tra il bene e il male, tra l’inverno e la primavera, tra il buio e la luce.

GUIDE TCI

Guida Verde d’Italia Alto Adige Südtirol, 168+72 pag., 22 euro, 17,60 ai soci Tci.
Guida Itinerari Touring Slow Food, Alto Adige Südtirol,192 pag., 14 euro, 11,20 ai soci Tci.

INDIRIZZI UTILI
Azienda di Soggiorno e Turismo, piazza Walther 8; tel. 0471.307000, www.bolzano-bozen.it. Orari: da lun-ven 9-19, sab 9.30-18; durante il Mercatino di Natale: lun-dom ore 9-19.
Trasporti pubblici
Treno, stazione Fs in piazza della Stazione a poca distanza dal centro, call center tel. 892021.
Autobus, servizi urbani: Sasa, www.sasabz.it; linee interurbane: Sad, www.sad.it; mobilità Alto Adige, tel. 840.000471; www.sii.bz.it.
Auto elettriche In città esistono otto stazioni per la ricarica; le più vicine al centro in via Perathoner e in via Piave.