Norvegia. Informazioni pratiche

Per ripercorrere il viaggio descritto in queste pagine basta prenotare il pacchetto creato da Giver Viaggi e Crociere, tour operator specializzato in itinerari in nave e nel Grande Nord. La proposta si chiama “Inseguendo l’aurora boreale in navigazione da Tromsø a Kirkenes”; l’itinerario di cinque giorni (effettuato fino al 30 aprile) parte da 1220 euro e comprende voli di linea (dall’Italia via Oslo, Stoccolma o Copenaghen), pernottamento e pasti nelle città e sulla nave Hurtigruten. Non sono comprese le escursioni a terra; tra le tante possibilità, consigliamo almeno la gita con i cani da slitta a Camp Tamok, da Tromsø; l’escursione a Capo Nord, da Honningsvåg; la visita all’hotel di ghiaccio e la gita in motoslitta da Kirkenes. Giver propone molti altri itinerari sulle navi Hurtigruten, anche nella Norvegia meridionale. Per info: www.giverviaggi.com

Qualche informazione generale: per entrare in Norvegia basta la carta d’identità; anche per un viaggio a marzo è necessario un vestiario molto caldo; l’aurora boreale è visibile finché ci sono ore di buio, quindi almeno fino ad aprile, ma naturalmente non è garantita. Maggiori info sul sito dell’ente del turismo, in italiano: www.visitnorway.it