Estonia: autunno, bella scoperta. Info pratiche

Ente del turismo estone, www.visitestonia.com; l’ufficio del turismo di Tallinn si trova nel centro storico, in Niguliste 2; www.visittallinn.ee.

ARRIVARE 
Tallinn è raggiungibile con voli diretti da Bergamo Orio al Serio (Ryanair) e Milano Malpensa (Easyjet), il volo dura poco meno di tre ore. Esistono anche buone connessioni via Riga con Air Baltic (www.airbaltic.com). Eventualmente si può prendere qui un’auto in affitto o un bus per Tallinn, 4 ore e mezza con Lux express (da 5 €; luxexpress.eu). La rinata compagnia estone si chiama Nordica (www.nordica.ee) non ha ancora voli diretti dall’Italia su Tallinn, bisogna far scalo a Francoforte.

DOVE DORMIRE
A Tallinn, l’Original Sokos Hotel Viru, centralissimo e con vista panoramica sul centro storico. All’ultimo piano lo stupefacente museo del KGB. Viru Väljak 4; www.sokoshotels.fi, doppia da 110 €. Sul lago Peipsi, Mesi Tare Kodumaja, un cottage (con sauna) che sembra uscito da una fiaba, immerso nel verde e affacciato sul lago. Cucina casalinga e sincera ospitalità, Kesk 119, Varnja; www.mesitare.ee. Affitto di un piano da 80 €.
Al confine con la Russia, la scelta migliore per chi alloggia in città è il Narva Hotel, moderno e confortevole e in una posizione strategica, Puškini 6, Narva, www.narvahotell.ee, doppia da 45 €.

ALTRE INFO
La prima parte dell’autunno estone è di norma mite e con bel tempo. Novembre porta con sé pioggia, freddo e qualche volta neve. A metà ottobre il sole sorge alle 8 e tramonta dopo le 18. L’accesso al Parco nazionale di Lahemaa, così come per tutti i parchi nazionali estoni, è gratuito come il Museo del mare a Käsmu. Il convento di Kuremae è accessibile tutti i giorni (7-19), il castello di Alatskivi è sempre aperto (10-16).

GUIDA TCI
Andrea Forlani, autore di questo reportage, è anche autore del capitolo “Estonia” della nuova edizione della Guida verde Tci Paesi Baltici (pag. 216, 24,90 €, ai soci Tci 19,92 €).