La rinascita delle Prealpi bresciane. Aree da attivare

Il progetto Attiv-aree di Fondazione Cariplo anche nell'Oltrepò Pavese

Sembra un gioco di parole, riattivare le aree interne con Attiv-aree, invece è un progetto di valorizzazione e messa a sistema delle risorse ambientali, culturali, economiche e sociali dei territori portato avanti da Fondazione Cariplo. Due i territori coinvolti in questo processo di rigenerazione: le comunità dell’alta val Sabbia e alta val Trompia di cui si parla in questo servizio, e le zone appenniniche della provincia di Pavia comprese nel progetto Oltrepò(Bio)diverso. Un progetto che si propone di riattivare il capitale naturale della zona, disseminando conoscenza e promuovendo impresa attraverso la valorizzazione della biodiversità ambientale e agricola e promuovendo l’integrazione sociale. Progetto cui ha collaborato anche il Touring Club Italiano con la pubblicazione della guida vacanza Oltrepò Pavese (9,90 €, soci Tci 7,92 €) con itinerari geografici e tematici per fruire il territorio e con una mappa dettagliata.