Etna. Fuoco amico. Info pratiche

MANGIARE & DORMIRE
Come ovunque in Sicilia il problema non è dove mangiare, ma riuscire a fermarsi una volta che si inizia, come accade a Linguaglossa alla macelleria con cucina Dai Pennisi (via Umberto 11, tel. 095.643160; daipennisi.it), oppure alla pasticceria Donna Peppina di Zafferana Etnea (via Roma 220, tel. 095.7081410; donnapeppina.com). Per un bicchiere di vino con vista al castello di Castiglione invece andate al lounge bar MonPa (via Pantano 31, tel. 345.0479671). Ottimi vini dell’Etna da degustare e acquistare all’azienda agricola Tornatore (via Pietramarina 8A, loc. Verzella, Castiglione di Sicilia, tel. 095.7131576). Per il miele, tra le tante l’Apicoltura Privitera a Zafferana Etnea (via Mulini 56F, tel. 348.1966022; apicolturaprivitera.it). Per dormire, ospitalità di livello alla Santoro Country house (via Nazionale 120, tel. 0942.986022; santorocountryhouse.it), a Rovittello, Castiglione di Sicilia. Oppure all’Hotel Federico II (via Baracca 2, tel. 0942.980368; federicosecondo.com).

DA SAPERE
Le gole dell’Alcantara fanno parte del Parco fluviale dell'Alcantara la cui sede è a Francavilla di Sicilia (Me); parcoalcantara.it. Tutta la zona sommitale dell’Etna ricade nel Parco dell’Etna, che ha sede a Nicolosi (Ct), tel. 095.821111; parcoetna.it. Etna Discovery di Trecastagni organizza escursioni in tutta la zona (tel. 095.7807564; etnadiscovery.it).
 

GUIDE TCI
Una volta arrivati all’Alcantara difficile non spingersi fino a Catania o Taormina, per farlo al meglio basta affidarsi alla Guida Verde Sicilia (pag. 432, 29 €, soci Tci 23,20 €).