Dolomiti a due ruote. Info pratiche

DA SAPERE
Tutte le informazioni per escursioni a due ruote, dalla bici da corsa alla e-bike, sulle ciclabili della provincia di Bolzano sono proposte nell’area esperienze estive di altoadige.info e nella app gratuita Ciclovia Alto Adige. I Bike Hotels Südtirol sono 36: mettono a disposizione rimessa e attrezzature per ciclisti di tutti i tipi, propongono corsi di tecnica ed escursioni con bike guide professioniste su bici sia degli ospiti sia a noleggio (bikehotels.it). Il network Bici Alto Adige ha 16 punti noleggio e un parco di 5mila bici, tra cui 600 a pedalata assistita (bici-altoadige.it). In val di Funes è operativa e-bike Villnöss con 20 punti di appoggio per la ricarica e il noleggio (prenotazioni, tel. 329.7842843); Max Messner coordina le bike guide della val di Funes (tel. 348.5845047); per l’area di Bressanone, ufficio turistico Bressanone/Plose (tel. 0472.275252; brixen.org). Su bus e treni dell’Alto Adige (massimo di due bici a corriera) nonché un buon numero di funivie, è previsto il trasporto di biciclette (ticket giornaliero da 7 €).

DORMIRE E MANGIARE
A Bressanone, il bike hotel Krone è un quattro stelle nel centro storico (tel. 0472.835154; krone.bz), con spa panoramica; all’Alter Schlachthof cucina, musica e b&b in riva all’Isarco (tel. 327.3621614; schlachthof.it). In val di Funes, il rifugio delle Odle associa panorami spettacolari a cucina tipica di qualità (tel. 0472.840506 e 339.6044685; geisleralm.com). A Valdaora di Sopra, Alpinhotel Keil, quattro stelle fresco di rinnovo dedicato ai ciclisti come alle famiglie con bambini (tel. 0474.496716; alpinhotel.it).

GUIDE TCI
Numerose le guide Touring: la recente Verde Pocket Alto Adige (12,90 €, soci Tci 10,32 €) e le classiche Guida Verde Trentino-Alto Adige (24,90 €, soci Tci 19,92 €) e Guida Verde Dolomiti (19,50 €, soci Tci 15,60 €).