Miami come Basilea?

Più o meno un anno fa ho avuto la fortuna di visitare il cantiere del Perez Art Museum (www.pamm.org/) di Miami. Il progetto degli architetti Herzog & de Meuron si intuiva abbastanza tra polvere, cemento vivo e operai che facevano i doppi turni. Ora che è stato inaugurato dando alla città della Florida l'ennesimo punto di riferimento culturale (come a dire: qui non si prende solo la tintarella, ma si colleziona e si espone), c'è qualcosa di familiare che mi salta agli occhi... Vuoi vedere che i due architetti svizzeri hanno preso ispirazione da se stessi (per non dire hanno riciclato)? Facendo mente locale e scavando nella memoria mi è tornato in mente un altro museo, a Basilea, il Dezeen, museo della storia della città (www.dezeen.com). A guardarli non si assomigliano per niente però i due un elemento riciclato lo hanno messo: le piante verticali sulla facciata. Un elemento semplice, ma distintivo che, evidentemente, ben si adatta al clima tropicale e a quello continentale (e pure un po' alpino) della città svizzera. Il risultato è comunque che sia Miami sia Basilea ci hanno guadagnato qualcosa, in termini di verde urbano, ma anche in termini di rinnovamento del paesaggio. Le due città poi condividono anche la fiera d'arte contemporanea più importante del mondo. Gemelle diverse, insomma. Stupisce che non saranno proprio Herzog & de Meuron a progettare il padiglione svizzero all'Expo 2015 di Milano. A meno che non li ingaggi qualche altro Paese come è successo per Norman Foster che disegnerà quello degli Emirati Arabi... Ma ne parleremo nelle prossime settimane!

Dezeen museum a Basilea


Perez art museum a Miami

Altri post di Barbara Gallucci

Ritratto di barbaragallucci
07/11/2014 - 11:30
Scegliere Maurizio Cattelan per curare una mostra è già di per sé una performance. L'artista contemporaneo italiano di maggior successo noto per le sue provocazioni, compresa quella di andare in pensione, di certo non avrebbe smentito se stesso con una mostra convenzionale. Inaugurata in questi...
Ritratto di barbaragallucci
15/09/2014 - 12:00
A volte basta poco per trasformare un qualsiasi giorno in una bella giornata. Basta, per esempio, prendere la macchina e guidare fino a Pianello val Tidone, in provincia di Piacenza. Da Milano serve un'ora e si scopre un mondo. Dolci colline, rocche, forti e castelli a punteggiare il panorama e ora...
Ritratto di barbaragallucci
29/04/2014 - 11:48
P { margin-bottom: 0.21cm; }A:link { } “Rispetto a quali fragilità psicologiche l'arte può venirci incontro?”. Domanda da un milione di dollari alla quale i due filosofi Alain De Botton e John Armstrong hanno cercato di rispondere nel recente libro L'arte come terapia edito da Guanda. Ma siccome...
Ritratto di barbaragallucci
24/02/2014 - 11:11
P { margin-bottom: 0.21cm; } Un giorno triste per l'arte contemporanea italiana e mondiale oggi. È scomparsa Carla Accardi a quasi 90 anni. Una vita straordinaria che include emancipazione grazie al talento, visione politica, impegno intellettuale e grande classe. Trapanese di nascita, palermitana...
Ritratto di barbaragallucci
29/11/2013 - 10:49
P { margin-bottom: 0.21cm; } “L'arte è sicuramente una religione. Non si può negare che le persone che credono nell'arte credono in qualcosa che non si vede”. Francesco Vezzoli ha tentato di spiegare così la sua ultima performance. Spieghiamoci meglio. Qualche mese fa decide di comprare una...