Arte in collina

A volte basta poco per trasformare un qualsiasi giorno in una bella giornata. Basta, per esempio, prendere la macchina e guidare fino a Pianello val Tidone, in provincia di Piacenza. Da Milano serve un'ora e si scopre un mondo. Dolci colline, rocche, forti e castelli a punteggiare il panorama e ora anche un curioso mix di arte contemporanea e design a contribuire alla bellezza. Fino al 12 ottobre, infatti, è proprio in queste zone, buen retiro di molti intellettuali e creativi milanesi, che si svolge la prima edizione di C.Ar.D. Si tratta di una vera e propria celebrazione del luogo attraverso gli interventi di artisti e designer di fama mondiale approdati in val Tidone per realizzare le loro opere e collocarle in uno dei tanti spazi messi a disposizione. In un vecchio magazzino di Pianello, per esempio, si possono vedere le opere di James Hyde, mentre al vecchio bocciodromo è Jessica Stockholder a realizzare l'allestimento dei suoi coloratissimi e geniali lavori. Ma il bello di Card è che stimola alla scoperta di tutto il territorio. Trovare le installazioni è una sorta di caccia al tesoro (con una mappa ben chiara e dettagliata e colorate girandole a indicare i siti giusti quindi tutti lo trovano) che inizia alla Cascina Masarola e prosegue alla Rocca D'Olgisio (spettacolare), per approdare poi al vecchio Consorzio agrario di San Gabriele e concludersi alla villa Anguissola Scotti di Agazzano, che ospita la bellissima porta girevole immobile e di marmo del designer Ron Gilad, e al castello di Lisignano, circondato da un vero fossato con acqua (e ninfee) che ospita i lavori di James Hyde, Jessica Stockholder, Fabienne Lassere e David Alexander Flinn. Buona gita a tutti e buona caccia!
Info: www.cardcard.it

Altri post di Barbara Gallucci

Ritratto di barbaragallucci
07/11/2014 - 11:30
Scegliere Maurizio Cattelan per curare una mostra è già di per sé una performance. L'artista contemporaneo italiano di maggior successo noto per le sue provocazioni, compresa quella di andare in pensione, di certo non avrebbe smentito se stesso con una mostra convenzionale. Inaugurata in questi...
Ritratto di barbaragallucci
29/04/2014 - 11:48
P { margin-bottom: 0.21cm; }A:link { } “Rispetto a quali fragilità psicologiche l'arte può venirci incontro?”. Domanda da un milione di dollari alla quale i due filosofi Alain De Botton e John Armstrong hanno cercato di rispondere nel recente libro L'arte come terapia edito da Guanda. Ma siccome...
Ritratto di barbaragallucci
24/02/2014 - 11:11
P { margin-bottom: 0.21cm; } Un giorno triste per l'arte contemporanea italiana e mondiale oggi. È scomparsa Carla Accardi a quasi 90 anni. Una vita straordinaria che include emancipazione grazie al talento, visione politica, impegno intellettuale e grande classe. Trapanese di nascita, palermitana...
Ritratto di barbaragallucci
04/02/2014 - 10:47
Più o meno un anno fa ho avuto la fortuna di visitare il cantiere del Perez Art Museum (www.pamm.org/) di Miami. Il progetto degli architetti Herzog & de Meuron si intuiva abbastanza tra polvere, cemento vivo e operai che facevano i doppi turni. Ora che è stato inaugurato dando alla città della...
Ritratto di barbaragallucci
29/11/2013 - 10:49
P { margin-bottom: 0.21cm; } “L'arte è sicuramente una religione. Non si può negare che le persone che credono nell'arte credono in qualcosa che non si vede”. Francesco Vezzoli ha tentato di spiegare così la sua ultima performance. Spieghiamoci meglio. Qualche mese fa decide di comprare una...