Un sabato di Performance nel treno italo-svizzero ARTRANSIT

Sta per partire un treno carico carico di… performer! Sabato mattina, il 15 novembre, da Milano Centrale a Zurigo Hardbrucke in giornata, dalle 10.15 alle 19.43, sarà in viaggio ArTransit, vagoni e vagoni su cui si ritroveranno a contatto diretto artisti e pubblico secondo il progetto di confronto e scambio intergenerazionale messo in atto dalla Fondazione Svizzera Pro Helvetia e i suoi partner. In realtà il treno è il perno e il punto centrale di un progetto più ampio di approfondimento sulle arti performative partito già in settembre e che ha visto e vedrà fino a maggio un susseguirsi di spettacoli, performance, mostre e eventi come quello di domani. Dal Teatro San Materno ad Ascona, al Teatro Out Off a Milano, fino allo Spazio VIAFARINI sempre a Milano e ZHdK, Università delle Arti di Zurigo, o il Toni-Areal Zurigo, l’idea è di coinvolgere curatori, artisti, gallerie, scrittori, attori e registi, in spazi espositivi e non, oltre a teatri, per un approfondimento sulla performance come genere artistico: domani il treno speciale della TILO partirà con a bordo artisti svizzeri e italiani che proporranno delle performance, mentre altri attori leggeranno testi di Carlo Emilio Gadda ed Enrico Filippini. Gli attori e i performer interagiranno direttamente con i passeggeri, e contemporaneamente degli ulteriori attori non professionisti provenienti da paesi lungo la linea del Gottardo proporranno delle loro performance sulle stazioni di passaggio: saranno azioni collettive, preparate con i reparti di Pedagogia Teatrale di Art Education della ZHdK (Università delle Arti di Zurigo). Prima di ripartire da Zurigo a Milano, poi, si svolgeranno altre sei performance presso lo spazio dei Toni-Areal, nel campus della ZHdK: questo diventerà una piattaforma laboratoriale in cui è lo scambio che qui dentro si consumerà a definire la stessa funzione dello spazio.

www.artransit.ch, www.tearosanmaterno.ch, www.viavai-cultura.net

Altri post di Marta Calcagno Baldini

Ritratto di jula
10/04/2019 - 17:15
Domani sera, giovedì 11 aprile, dalle 18, nel quartiere Isola a Milano “Anche i muri parlano”. Una conseguenza dello stress a cui sta arrivando la città invasa da designer multicolor? Non proprio. Si tratta anzi del titolo del progetto di decorazione ideato da “Piano Rialzato”, il laboratorio d’...
Ritratto di jula
31/03/2019 - 16:15
I prossimi 5-7 aprile si avrà l’occasione di fare il giro per le gallerie d’arte di tutto il mondo e di conoscere meglio la città di Milano. Il motivo è Miart, la Fiera d’arte contemporanea che si svolge a Fieramilanociy, padiglione 3 gate 5, ma non solo. Le 186 gallerie presenti in Fiera...
Ritratto di jula
21/09/2018 - 20:15
Da oggi a domenica 23 settembre Lugano è la città del disegno. Non solo per le 85 gallerie provenienti da 16 paesi da tutto il Mondo che partecipano a Wopart, la fiera delle opere su carta che si svolge in questo weekend al Centro Esposizioni della città svizzera, ma anche per le mostre parallele...
Ritratto di jula
28/06/2018 - 02:45
Da tutt’Italia e non solo provengono le più di 90 gallerie e musei che partecipano, quest’anno, alla terza edizione di Wopart- Work on paper art fair, la fiera internazionale d’arte dedicata non al digitale e al tecnologico, ma alle opere su carta. La fiera si svolge in Svizzera dal 2016 e si...
Ritratto di jula
15/09/2017 - 17:00
Intervista a Giandomenico Di Marzio che con Paolo Manazza ha creato e cura Wopart: l'arte su carta in fiera a Lugano alla sua seconda edizione dal 15 al 17 settembre  “Il mercato del collezionismo dei quadri è come quello delle figurine ormai: ce l’ho, non ce l’ho. Qui è diverso, si tratta di un...