A Bergamo OFF, il filmfestival delle montagne

Inizia oggi l'11a edizione di OFF, l'Orobiefilmfestival, un evento che sta diventando sempre più importante nel panorama del festival cinematografici dedicati alle terre alte. L’evento, promosso dall’Associazione culturale Montagna Italia di Roberto Gualdi si svolgerà a Bergamo dal 17 al 21 Gennaio 2017, presso l’Auditorium di Piazza della Libertà.

Saranno 16 i film in concorso proiettati durante le varie serate (inizio alle 20.45) su alpinismo, esplorazione, arrampicata, slackline, cultura e tradizioni. I territori sono i più disparati e vanno dai monti della Bergamasca alle Alpi italiane, all'Himalaya e ai monti dell'Iran. Il concorso cinematografico è infatti suddiviso nelle tre sezioni in base al territorio in cui è stata girata l’opera in concorso: “Orobie e montagne di Lombardia”, “Paesaggi d’Italia” e “Terre Alte del Mondo”.

L'edizione del 2017 è dedicata a Riccardo Cassin, indimenticabile alpinista lecchese, vero caposcuola dell'alpinismo italiano che tra gli anni Trenta e gli anni Sessanta compì imprese passate alla storia in tutte le montagne del mondo. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Cassin, si potranno vedere durante la settimana dell'OFF alcuni momenti dell'intensa vita alpinistica di Cassin attraverso le immagini e i filmati delle sue imprese. Verranno proiettati quattro film realizzati dalla Fondazione con le riprese effettuate dallo stesso Riccardo durante le salite.

All’interno del Festival è stato promosso anche un concorso fotografico dedicato al tema della montagna al quale hanno potuto partecipare fotografi professionisti e fotoamatori con la passione per lo scatto in alta quota.

La novità 2017 è che il Circuito “Spirit of the mountain”, nato da un’idea di Associazione Montagna Italia, ha istituito un concorso fotografico unico per tutti i sei Festival che ne fanno parte. Alla scadenza sono stati selezionati i migliori 20 scatti che verranno presentati a Bergamo, Verona, Sestriere, Pontresina (Svizzera), Temù (Val Camonica) e Milano, ovvero nelle località in cui si terranno nel corso dell’anno le sei manifestazioni del Network. Ad ogni evento, una Giuria sempre differente sceglierà la vincitrice il cui autore verrà premiato in serata finale.

Oltre alla proiezione dei film in concorso, l’iniziativa prevede anche eventi collaterali dedicati alla musica, alla danza, ai film fuori concorso, a premiazioni speciali e al sociale. Alla serata inaugurale martedì 17 gennaio vi sarà l’esibizione del Coro ICAT di Treviglio diretto dal Maestro Gian Luca Sanna. Mercoledì 18 gennaio un momento verrà dedicato al Cai Bergamo che ci presenterà, grazie a delle immagini, il record dei bergamaschi: sono infatti ben 11 gli scalatori orobici ad aver raggiunto gli 8.848 metri dell’Everest con 15 ascensioni. Venerdì 20 gennaio verrà presentato il progetto ApIncontriamoci realizzato da Alberto Parolini, responsabile della “Casa dei sogni” in Val Gandino: la struttura ospita persone con disabilità che vengono coinvolte nella produzione di miele biologico, in collaborazione con l’associazione Apicoltori di Bergamo. Grazie al progetto, viene data possibilità a persone svantaggiate di svolgere un’attività, ovvero l’apicoltura.

Durante la serata finale, sabato 21 gennaio, si terrà la consueta cerimonia di premiazioni in cui gli autori delle migliori opere cinematografiche e del miglior scatto di montagna ritireranno un riconoscimento sul palco di OFF.

Altri post di Piero Carlesi

22/06/2017 - 14:00
La Val Codera è una valle molto suggestiva, unica in Lombardia, collocata in provincia di Sondrio, distante solo 100 chilometri da Milano, nel comune di Novate Mezzola, all'imbocco della Valle di Chiavenna. La sua particolarità è che i suoi borghi non sono raggiungibili che a piedi, attraverso una...
20/06/2017 - 12:30
Giovedì 22 giugno 2017 ore 18,30 presso la Libreria Monti in città, Viale Monte Nero 15, angolo giardini, Milano. L'Associazione Overlaps ci presenterà Alto Lario 2017Ri-pensare paesaggi - Disegnare con il tosaerba Un grande evento che si svolgerà dal 18 al 29 luglio sui crinali erbosi del Monte...
14/06/2017 - 13:30
Una nuova collana di libri di montagna (libri, non guide!) fa sempre notizia. A maggior ragione se l'editore è uno di peso come Ulrico Hoepli. La collana, dal titolo Stelle alpine esordisce con un classico come Il giorno delle Mesules, di Ettore Castiglioni, volume già uscito anni fa (nel 1993) per...
30/05/2017 - 14:15
Un convegno da non perdere: l'8 giugno 2017, alle ore 15.30 
Aula magna, Università della Montagna, via Morino 8  a Edolo (BS).Agro-ecologia per la gestione della biodiversità:
Il caso dell’alta Valtellina Relatore: Mario Pierik, dottore di ricerca Università degli Studi di Milano I prati...
26/05/2017 - 15:00
La mostra sulle quattro generazioni di guide alpine Lenatti, dopo essere stata a Chiareggio (So) lo scorso anno è giunta a Milano e resta aperta fino al 10 giugno 2017 nel Chiostro Orientale del Palazzo delle Stelline in corso Magenta 59 (ingresso libero). La mostra prende spunto da un "unicum" a...