A Verona da oggi rassegna di grandi film di montagna

La seconda edizione del Verona mountain film festival inizia oggi 28 febbraio alle ore 20.30 e si concluderà con la serata finale e le premiazioni sabato 4 marzo. Nutritissimo il programma di questo evento diretto da Roberto Gualdi, aperto oggi con un breve concerto (4 brani) del Coro scaligero dell'alpe, che si tiene nella prestigiosa cornice del Palazzo della Gran Guardia, in pieno centro città, organizzato dall'Associazione montagna Italia in collaborazione con le sezioni del Club alpino italiano del territorio veronese, nell'ambito degli appuntamenti di Spirit of the mountain.
Il concorso cinematografico, anima del Festival, ha raccolto oltre 120 film da 24 nazioni del mondo. I 10 film selezionati che concorreranno al primo premio, preceduti da un film sul grande alpinismo, verranno proiettati al pubblico (a ingresso libero) secondo la seguente programmazione.

28 febbraio
Fuori concorso: Everest senza maschera (1980)
Alta via delle leggende di Umberto Guerra
Seven steps di Mathilde Rouault
Between heaven and ice di Federico Modica

1° marzo
Fuori concorso: La Sud del Monte McKinley (1966)
Metronomic di Vladimir Cellier Himalayan last day di Mario Vielmo
Kangchenjunga di Krysia Rachwal

2 marzo
Fuori concorso: La grande cresta di Peuterey (1964)
K2 and the invisible footmen di Lara Lee
Solo base from climbing to jumping di Xavier Coll

3 marzo
Fuori concorso: Ritorno ai monti, di Ernest Pertl (1974)
Bhagirathi IV Game on di Arianna Colliard
Verso l’ignoto di Federico Santini

4 marzo
Premiazioni dei concorsi cinematografico e fotografico
Grimpeurs (2015) di Andrea Federico,

 

Altri post di Piero Carlesi

17/05/2017 - 14:45
Desidero segnalare questa iniziativa perché travalica il concetto del semplice spot turistico promosso da una località o da un albergo. Qui si tratta di fare un soggiorno in montagna e godere dei bagni di fieno dopo che il fieno lo si è davvero tagliato con la falce. Certo ci vuole un po' di...
15/05/2017 - 12:00
Seguendo i sentieri sulle montagne, non solo in Italia, ma in tutto il mondo, è molto facile imbattersi in speciali segnali che indicano la via giusta: i cosiddetti ometti di pietra. Si tratta, per chi non lo sapesse, di una serie di sassi, uno sopra l'altro, dal più grande, in basso, al più...
12/05/2017 - 10:30
In occasione della chiusura, ieri 11 maggio, della mostra Design for food con protagonista il Compasso d'Oro per il cibo, la sua cultura, i suoi oggetti, che è stata inaugurata lo scorso 5 maggio, Bosca, l'azienda vinicola di Canelli (/At) leader delle bollicine in tutto il mondo ha presentato lo "...
11/05/2017 - 11:15
Nasce da una tavola rotonda del Gruppo italiano scrittori di montagna (Gism) tenutasi la scorsa settimana a Trento in occasione del Trentofilmfestival l'appello a raccogliere i mozziconi di sigaretta sui sentieri. Lo ha lanciato chi scrive, già vicepresidente vicario del Gism, nell'ambito di una...
02/05/2017 - 11:45
Trento. Iniziato lo scorso 27 aprile con una serata di Reinhold Messner continua a macinare successo di critica e di pubblico anche la 65a edizione del Trentofilmfestival, dedicato al mondo della montagna a tutto campo. L'evento, nato nel 1952 per iniziativa del Comune di Trento e del Club alpino...