Il 4 marzo si chiude il Verona mountain film festival

Sarà sabato 4 marzo la serata finale del Verona mountain film festival, l'evento che ha tenuto gli appassionati di montagna e di cinema del Veronese attaccati alla poltrona per più serate al Palazzo della Gran Guardia.
Le Premiazioni dei concorsi cinematografico e fotografico saranno precedute alle ore 20.30 dalla performance “Vette di latte” di e con Silvia Lorenzi per Compagnia delle Chiavi. Vette di latte è un canto, un racconto, un profumo, una performance, uno studio artistico, un ricordo, un momento senza spiegazione ma dai tanti significati o semplicemente uno spazio che si riempie di voce.
Una storia che si dipana e sviluppa attraverso una voce e un filo narrativo.
È la storia di Mom e Nero, due esseri umani alla ricerca del senso della vita.
Due percorsi che si incontrano nell’amore, tra cime e pianure, trovandosi e perdendosi, così come avviene per ogni cosa viva e fluttuante, così come avviene per la voce, che una volta svelata e liberata se ne va via nell’aria.
Al termine delle premiazioni, cui parteciperà, fra l'altro, oltre al direttore della rassegna Roberto Gualdi, il Presidente generale del Cai Vincenzo Torti, seguirà la proiezione del film Grimpeurs (2015) di Andrea Federico.

L'evento, a ingresso libero, è patrocinato anche dal Touring Club Italiano.

Altri post di Piero Carlesi

26/05/2017 - 15:00
La mostra sulle quattro generazioni di guide alpine Lenatti, dopo essere stata a Chiareggio (So) lo scorso anno è giunta a Milano e resta aperta fino al 10 giugno 2017 nel Chiostro Orientale del Palazzo delle Stelline in corso Magenta 59 (ingresso libero). La mostra prende spunto da un "unicum" a...
17/05/2017 - 14:45
Desidero segnalare questa iniziativa perché travalica il concetto del semplice spot turistico promosso da una località o da un albergo. Qui si tratta di fare un soggiorno in montagna e godere dei bagni di fieno dopo che il fieno lo si è davvero tagliato con la falce. Certo ci vuole un po' di...
15/05/2017 - 12:00
Seguendo i sentieri sulle montagne, non solo in Italia, ma in tutto il mondo, è molto facile imbattersi in speciali segnali che indicano la via giusta: i cosiddetti ometti di pietra. Si tratta, per chi non lo sapesse, di una serie di sassi, uno sopra l'altro, dal più grande, in basso, al più...
12/05/2017 - 10:30
In occasione della chiusura, ieri 11 maggio, della mostra Design for food con protagonista il Compasso d'Oro per il cibo, la sua cultura, i suoi oggetti, che è stata inaugurata lo scorso 5 maggio, Bosca, l'azienda vinicola di Canelli (/At) leader delle bollicine in tutto il mondo ha presentato lo "...
11/05/2017 - 11:15
Nasce da una tavola rotonda del Gruppo italiano scrittori di montagna (Gism) tenutasi la scorsa settimana a Trento in occasione del Trentofilmfestival l'appello a raccogliere i mozziconi di sigaretta sui sentieri. Lo ha lanciato chi scrive, già vicepresidente vicario del Gism, nell'ambito di una...