Al Pavillon, sul Monte Bianco, sarà aperto un museo

La storica stazione del Pavillon du Mont Fréty, situata a 2173 m di quota e collegata all’attuale stazione intermedia di Skyway Monte Bianco, è stata interamente ristrutturata e verrà in parte destinata al Museo dedicato alla scoperta della montagna e della storia di Funivie Monte Bianco, risalente all’immediato dopoguerra. Lo spazio museale si svilupperà su due dei quattro livelli della vecchia stazione e ospiterà al suo interno zone di approfondimento in cui i visitatori potranno accedere alla documentazione storica, scoprendo le peculiarità e i protagonisti che hanno portato alla costruzione dell’impianto e alle specificità meccaniche che ne hanno reso possibile il funzionamento.

Il nuovo museo al Pavillon sarà allestito seguendo il progetto del primo classificato a un Concorso di idee che dovrà fornire spunti e soluzioni progettuali degli spazi e dell’esposizione museale e offrirà ai partecipanti la possibilità di esprimere le proprie competenze e la propria creatività in relazione a un soggetto originale, di grande fascino storico ed ambientale. Il progetto museografico avrà lo scopo di coinvolgere ed emozionare le diverse categorie di pubblico che visiteranno lo spazio, con una particolare attenzione alle famiglie e agli studenti.

Il bando del Concorso, che terminerà il 30 aprile 2017, è pubblicato all’interno della sezione “Bbandi e gare del sito www.montebianco.com. I vincitori del concorso saranno comunicati entro il 31 maggio 2017. I primi tre classificati potranno aggiudicarsi premi in denaro: 8.000 euro per chi si classifica al 1° posto, 4.000 euro al 2° classificato mentre è previsto un premio pari a 2.000 euro per chi si posiziona al 3° posto.

 Il nuovo Museo sarà un modo per valorizzare la straordinaria storia delle funivie costruite sul massiccio del Monte Bianco.

Altri post di Piero Carlesi

04/12/2017 - 15:00
In occasione della Giornata Internazionale delle Montagne, lunedì 11 e martedì 12 dicembre all'Università statale di Milano si parlerà di ricerca, innovazione, reti e coinvolgimento dei giovani per lo sviluppo dei territori montani. Lunedì 11 dicembre, a partire dalle 11, cento studenti e i...
01/12/2017 - 13:15
È nata il 25 novembre 2017, a Monaco di Baviera, alla presenza di 24 associazioni alpinistiche rappresentanti di altrettanti paesi europei l’EUMA, European Union Mountaineering Association. Un importante traguardo al quale il Club Alpino Italiano stava lavorando da tempo. Scopo dell'EUMA sarà...
30/11/2017 - 11:30
Sabato 2 dicembre alle ore 16,30 al Museo Nazionale della Montagna, Sala degli Stemmi, a Torino nell'ambito degli appuntamenti autunnali di Leggere le Montagne si terrà un pomeriggio dedicato a Giorgio Bertone, uno dei più forti alpinisti italiani, scomparso quarantanni fa. Saranno presenti Roberto...
28/11/2017 - 17:30
Si è conclusa, dopo due settimane la Mostra internazionale dei documentari sui parchi di Sondrio; la serata di gala al Teatro Sociale di domenica 26 novembre, dopo lo spettacolo La Via incantata di Marco Albino Ferrari, ha incoronato i vincitori dell’edizione 2017. Il primo premio “Città di Sondrio...
22/11/2017 - 16:15
Si è tenuto oggi in Regione Lombardia un convegno dal titolo Montagna futuro. Dalle linee guida al progetto 2018-2023 per la montagna lombarda. Progettato e voluto come un incontro pre-elettorale (la presidenza della Regione Lombardia sarà rinnovata a primavera) si è invece trasformato nel corso...