Viaggiare per gioco. 10 giochi per l’estate

Veloci da imparare, divertenti e soprattutto poco ingombranti, così potete portarli dappertutto e… giocarli dappertutto, anche in treno e in spiaggia, basta un piano d'appoggio minimo. Ecco come abbiamo scelto i 10 GIOCHI PER L'ESTATE 2017. Tutti grandi al massimo quanto un libro, e piccoli anche nel prezzo (in media 20 euro).

Inoltre sono tutte novità, pubblicate negli ultimi mesi e iscritte al Gioco dell’Anno 2017, il prestigioso premio assegnato ogni anno durante Lucca Comics & Games. Il vincitore potrebbe nascondersi fra questi? Chissà. Intanto, potete provarli e dirci la vostra.

HONSHU
(Da 2 a 5 giocatori)

Honshu è l’isola principale del Giappone, e in questo gioco i partecipanti sono casate giapponesi impegnate nell’allargamento dei propri possedimenti. Ogni turno si definisce l’ordine di presa delle carte a disposizione: chi ha proposto quella di maggior valore sceglie per primo, poi si acquisiscono le carte cercando di ampliare la propria città, le foreste, i laghi (tutti elementi che danno punti), cercando anche di soddisfare i due obiettivi estratti, diversi per ogni partita. Un gioco di carte/piazzamento semplice ma profondo, che dura da 20 a 60 minuti a seconda dei partecipanti, dalla scatola ridotta e compatta, poco giù grande di uno smartphone. Per giocare vi serve un piano d’appoggio.
Prezzo 16,90 euro, acquistabile su www.playagame.it

 

MATRIMONIO REALE
(da 4 a 8 giocatori)

Che cosa succede durante i preparativi di un matrimonio? di tutto. Se poi il matrimonio è quello della principessa goblin, contrattempi e dispetti saranno moltiplicati per 10. Un gioco divertente e caciarone, per gruppi di giocatori giovani, disposti alle penitenze più assurde e soprattutto… non permalosi.
Scatola piccola e leggera, facile da infilare nello zaino. Anche qui, per giocare serve un piano d’appoggio.
Prezzo 29,90 euro, acquistabile su www.giochiuniti.it

 

DECKSCAPE - L’ora del test
(da 1 a 6 giocatori)
Il primo di una serie di giochi di carte cooperativi ispirati alle Escape Room. Servono logica, osservazione e spirito di squadra per risolvere uno dopo l’altro gli enigmi proposti e trovare la fuga nel minor tempo possibile (tempo previsto, da 45 minuti a poco più di un’ora). Autoesplicativo (le regole sono spiegate giocando), tascabile (è un mazzo di 60 carte di grande formato), giocabile ovunque anche da solo, è una delle novità più intriganti di quest’anno ludico. E sicuramente è perfetto per le vostre vacanze.
Prezzo 10,90 euro, acquistabile su www.dvgiochi.com

*Se l’argomento escape room vi interessa, leggete anche le migliori escape room di Milano e il confronto fra Dexckscape e Unlock!

 

 

KINGDOMINO
(da 2 a 4 giocatori)

Fresco vincitore dello Spiel des Jahres (il più importante premio europeo del settore), Kingdomino è un semplice, velocissimo (dura 15 minuti a partita) ma geniale gioco di piazzamento tessere che implementa la regola base del domino. Qui bisogna piazzare le tessere attorno al castello del proprio re per formare un reame di 5 x5, che darà punti in base alle corone presenti in ogni area del reame. L’ordine di presa di un turno influisce quello successivo, così spesso chi ha preso il pezzo migliore in una mano sarà ultimo la mano successiva. Non fatevi ingannare dalla grafica fanciullesca: è tutt’altro che un gioco da bambini, questo. Una partita dura 15 minuti e - ne sono sicuro - vorrete farne subito un’altra.
Piccolo, compatto, facilmente trasportabile, necessita di un piano d’appoggio minimo (basta il tavolino del treno).
Prezzo 19,90 euro, acquistabile su www.oliphante.it

TOPIARY
(da 2 a 4 giocatori)

Cosa c’è di più esteticamente appagante che visitare un giardino pieno di sculture di erba (la cosiddetta arte topiaria, da cui il nome del gioco)? E allora, piazzate i vostri omini intorno al giardino cercando di avere la visuale migliore, ricordando sempre che le sculture più grandi coprono - va da sé – le piccole. Un gioco di piazzamento veloce (20 minuti) e immediato ma tutt’altro che semplice, dalla grafica deliziosa. Clicca qui per la recensione dettagliata. Anche qui, scatola piccola, leggera e per giocarlo basta un tavolino.
Prezzo 20 euro, acquistabile su www.dragonstore.it

 

NOT ALONE
(da 4 a 7 giocatori)

Titolo che appartiene al filone della fantascienza con derive horror, stile Alien. Un gruppo di astronauti è bloccato sul pianeta Artemisia, e qualcosa li sta braccando: non sono soli. Not Alone è un gioco asimmetrico in cui un giocatore (la Creatura) gioca contro tutti gli altri (i Sopravvissuti). Giocando come uno dei Sopravvissuti, esplorerai il pianeta Artemia usando le carte Luogo e Sopravvivenza per eludere la Creatura fino all’arrivo dei soccorsi; giocando come la Creatura, inseguirai i Sopravvissuti, con lo scopo di assimilarli al pianeta di cui sei “il braccio armato”. Ci si sposta su una mappa composta da 10 carte che costituiscono la superficie del pianeta e il gioco è essenzialmente deduttivo e di bluff: dove andrà quel Sopravvissuto? E la Creatura, in quale luogo tenderà il prossimo agguato?
Il gioco è piacevole, di durata contenuta (da 30 a 60 minuti), semplice da imparare. La scatola è piccola, leggera e anche qui basta un tavolo per giocarlo.
Prezzo 22.90, acquistabile su www.dungeondice.it

 

TUBI MAGICI
(da 1 a 6 giocatori)

Edizione italiana di un classico degli anni Ottanta, Take it easy, in Tubi magici i giocatori devono comporre ognuno la propria griglia esagonale piazzando le tesserino (ogni turno la stessa uguale per tutti) cercando di ottimizzare i tre incroci. È un multisolitario, nel senso che l’interazione fra i giocatori è solo nel punteggio finale e infatti è giocabile anche da soli.
Durata contenuta (15 minuti a partita), scatola piccola e materiali leggerissimi, si gioca ovunque basta che non ci sia vento.
Prezzo 20 euro, acquistabile su www.craniocreations.it

 

S.P.A.C.E
(da 2 a 5 giocatori)

Realizzato in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana, S.PA.C.E. (Acronimo di Spazio Pianeti Asteroidi Conquiste Esplorazioni) è un gioco di carte in cui le pedine/sonde dei giocatori si spostano all’interno del nostro sistema solare, riprodotto su carte illustrate magnificamente. A ogni turno è possibile pescare carte, oppure giocarne una dalla propria mano, con effetti diversi. L’obiettivo è fare più punti degli altri soprattutto – ma non solo – raggiungendo più pianeti possibili, tenendo anche conto che più lontano si va e più è dispendioso, ma anche più remunerativo.
Nella confezione, tascabile (come un doppio mazzo di carte), c’è anche un Atlante del sistema solare Compact che in 50 pagine illustrate racconta tutto quello che c’è da sapere sul Sole e gli altri pianeti, oltre alle istruzioni per giocare. La partita dura da 20 a 60 minuti a seconda dei giocatori e come tutti i giochi di carte richiede un minimo piano d’appoggio, lettino da mare incluso. (clicca qui per la recensione dettagliata).
Prezzo 19,90 euro, acquistabile su postscriptum-games.it

 

TZULAN QUEST
(da 2 a 5 giocatori)

È ai tempi dei Predatori dell’arca perduta che sogniamo di affrontare un tempio irto di trappole per recuperare un prezioso idolo d’oro. Ecco, con Tzulan Quest possiamo farlo. C’è un piccolo dettaglio: gli avversari hanno le nostre stesse intenzioni. La partita diventa così una gara a chi arriva prima, superando ognuno 8 caselle piene di ostacoli e di mostri. E grazie alle carte, è possibile (e frequentissimo) che siano proprio gli avversari a piazzarci un mostro o una trappola lungo il tragitto. Tzulan Quest è un titolo tutto italiano, che dura circa mezz’ora e che non risparmi i colpi bassi, siete avvisati. La scatola è leggera, di ridotte dimensioni, e per giocarlo serve anche qui un minimo piano d’appoggio.
Prezzo 16,50 euro, acquistabile su www.redglove.eu.

 

3 SEGRETI
(da 2 a 8 giocatori)

Gioco di carte collaborativo, durata 5/15 minuti a partita (una apposita app scaricabile gratuitamente tiene il tempo).
50 carte con disegnate altrettante persone che, come recita la scatola “nascondono tre torbidi segreti”.
I giocatori devono indovinare i tre segreti che la persona raffigurata in ogni carta cela, partendo da tre oggetti colorati sulla carta stessa e facendo domande a un loro compagno che legge il retro della carta e li aiuta rispondendo solamente “Sì”, “No”, “Irrilevante”.
Una sorta di murder party in miniatura, con storie davvero per adulti: furti, omicidi, sgozzamenti, scambi di neonati, avvelenamenti e chi più ne ha più ne metta. Alcune storie sono un po’ troppo improbabili, ma nel mazzo ci sono 50 carte a difficoltà crescente e quindi avete parecchie alternative. Naturalmente una volta risolto un caso, non è possibile rigiocarlo (con le stesse persone).
Gioco perfetto da portare in giro, perché basta tenere in mano una carta e attivare la app. Anche in treno, ma se avete uno scompartimento riservato: non vorrei che qualcuno vi scambiasse per serial killer.
Prezzo 10,90 euro, acquistabile su www.dvgiochi.it

 

Altri post di Luca "sulfureo" Bonora

20/10/2017 - 15:00
Quando visitai il Quebec, alcuni anni fa, al seguito di Donnavventura, ebbi la fortuna di ammirare lo straordinario spettacolo delle foreste d’acero in ottobre. Migliaia di piante le cui foglie andavano dal giallo acceso al rosso brunito, in un tripudio di sfumature. Un incendio senza fuoco, uno...
09/10/2017 - 15:15
Visitiamo una misteriosa Piramide, nella Valle dei Re, durante una vacanza in Egitto. Curiosità, spirito di avventura, un pizzico di imprudenza e restiamo separati dal resto del gruppo. Finiamo in una stanza che ha tutta l'aria di essere una camera sepolcrale. La porta alle nostre spalle si chiude...
03/10/2017 - 19:00
La Rotonda è probabilmente la più famosa villa del Palladio - nonché modello per la Casa Bianca a Washington D.C.– . Pochi sanno che è privata e quindi visibile solo all’esterno, a differenza di altri capolavori di Andrea di Pietro detto Palladio a Vicenza e dintorni. Gli interessati possono...
14/07/2017 - 12:15
Quest’anno la competizione per il Gioco dell’Anno mi piace meno: pochi, pochissimi i titoli con una forte componente geografica. In compenso devo registrare una interessantissima novità: la nascita della versione da tavolo delle escape room, di cui più volte abbiamo scritto. E' curioso: l’escape...
09/06/2017 - 11:15
Dopo la presentazione in anteprima del poster ufficiale di questa edizione, registriamo due importanti momenti della roadmap, come dicono gli anglofoni, verso Lucca Comics&Games 2017, edizione numero 51 della più importante fiera europea del settore. Il 3 giugno era l’ultimo giorno per...