Al Salone la fotografia entra nelle pareti di casa: Piano Rialzato presenta il progetto "Anche i muri parlano"

Domani sera, giovedì 11 aprile, dalle 18, nel quartiere Isola a Milano “Anche i muri parlano”. Una conseguenza dello stress a cui sta arrivando la città invasa da designer multicolor? Non proprio. Si tratta anzi del titolo del progetto di decorazione ideato da “Piano Rialzato”, il laboratorio d’idee per arredo e installazioni di Carola Guaineri, fotografa, e Fosca Campagnoli, artista e stilista. Nello Spazio Kintsu, in via Porro Lambertenghi 25, in pieno quartiere Isola, presentano la propria innovativa e rivoluzionaria interpretazione della fotografia: che può entrare direttamente nel muro per decorarlo, diventando un aspetto primo dell’arredo domestico. Non più ritratti in portafotografie da appoggiare al mobile o incorniciati al muro, al contrario mura adattate per le immagini. In particolare l’installazione realizzata per il Salone presenta una parete intera su cui Carola e Fosca hanno inserito le fotografie dei loro viaggi in giro per il Mondo, in bicicletta e tenda. “sono fanatica della bici -dice Carola-, e per il Salone ho pensato di proporre un nostro ‘Muro che parla’ da cui possa scaturire una riflessione sulla bici da valorizzare come mezzo per i viaggi”. Da Milano, a Berlino, passando per la Danimarca, l’Africa, Israele, Roma, Brescia e l’India, queste sono solo alcune delle mille mete che da vere viaggiatrici le due hanno affrontato armate di bicicletta, zaino e tenda: biciclette fotografate anche ferme, alla fine di una giornata in una radura vicino alla tenda, o legate a un palo a Milano. Sul muro, intorno alle immagini, figura la decorazione di Chiara Brambilla, che si è ispirata alla bicicletta e a Leonardo Da Vinci per i disegni che ha aggiunto. Ha infatti realizzato delle biciclette volanti, con ali, per ricordare il Genio nell’anniversario dei 500 anni dalla sua morte. Ogni muro è il risultato di un lungo lavoro di artigianato: Carola, infatti, stampa tutte le foto a mano e poi con Chiara decidono la disposizione. C’è poi l’intervento di intarsio e decorazione, tra i pigmenti naturali che rivestono il pannello e le fotografie: “A volte si può sbagliare, e quindi mi capita di correre a ristampare una foto- aggiunge Carola-, comunque vogliamo che ogni muro sia un’opera unica”. A Milano giovedì e fino a fine settimana sarà presente anche un video che spiega la lavorazione delle fotografie e i metodi per inserirle nel muro e decorarlo. Info. www.pianorialzato.it

 

 

Altri post di Marta Calcagno Baldini

Ritratto di jula
02/12/2015 - 14:30
Il Brasile è entrato a far parte della sua vita per caso più di trent'anni fa, ma da quel momento è del tutto imprescindibile: siamo al “Lapa”, il ristorante brasiliano nascosto nelle vie vicine a piazza Risorgimento e lontano dalle strade più trafficate, disegnato, arredato e aperto neòl 2014 in...
Ritratto di jula
25/11/2015 - 16:30
  Sarà anche l'ennesima mostra di arte contemporanea, ma è la prima da tempo in cui finalmente compare una sezione dedicata alla Performance. Ha aperto questa mattina, e prosegue fino al 6 marzo, alla Triennale di Milano proprio "Ennesima", "una mostra di mostre", come la definisce lo stesso...
Ritratto di jula
11/10/2015 - 15:30
Lunedì 12 ottobre nell’Università Statale di Milano, in via Festa del Perdono 3, alle ore 16.45 aula 211, Emma Dante, regista, drammaturga e attrice teatrale (Palermo, 1967) incontrerà studenti e pubblico (ingresso libero). Coordinerà il convegno Paolo Inghilleri, Professore Ordinario di Psicologia...
Ritratto di jula
16/04/2015 - 15:30
Siamo a Milano, sopra i binari del treno che va verso Bergamo e Brescia, sui 300 metri del Cavalcavia Buccari, la desolante e ingombrante strada che da viale Argonne conduce verso Linate. Da domenica scorsa sulle fiancate laterali di questo ponte di cemento brillano, alleggerendo notevolmente lo...
Ritratto di jula
30/01/2015 - 10:45
Non vorrei essere monocorde con gli argomenti di questo blog ma, nonostante quello appena pubblicato parlasse di arte albanese, anche questo tratterà un argomento che riguarda la Terra delle Aquile (così detta per la bandiera, che raffigura due rapaci, in segno di unione, su sfondo rosso, colore...