Una grande edizione per i 70 anni del Trentofilmfestival

Si è tenuta oggi 11 aprile 2022 presso la Copernico Blend Tower di Milano la tradizionale conferenza stampa di presentazione del Trentofilmfestival che quest’anno festeggia i 70 anni dalla prima edizione, di nuovo in presenza dopo i due anni terribili di pandemia. Ebbene ci siamo trovati davanti a un programma veramente degno del prestigioso traguardo dei sette decenni. Al tavolo della presidenza, due assessori trentini, il presidente generale del CAI Vincenzo Torti, il Presidente del Festival Mauro Leveghi, la direttrice dell’evento Luana Bisesti e il coordinatore della rassegna cinematografica Sergio Fant.

I numerosi giornalisti presenti hanno avuto in omaggio un numero speciale della rivista mensile del CAI Montagne 360 dedicata al Festival trentino e il programma della rassegna, quest’anno per l’occasione in una nuova veste grafica a colori.

Saranno ben 130 i film in proiezione nelle numerose sale, sette le mostre in città, tra cui molto importante dedicata alla storia dell’evento aperta fino al 31 gennaio 2023 e numerosissimi altri appuntamenti, convegni e incontri. Segnaliamo tra i tanti l’anteprima mondiale della versione restaurata dello storico film Italia K2 con un filmato amatoriale inedito in programma venerdì 29 aprile, il tradizionale appuntamento con Reinhold Messner sabato 30 aprile che illustrerà le grandi imprese alpinistiche di questi 70 anni che ancora stanno ispirando le nuove generazioni di arrampicatori, la serata con Marco Albino Ferrari sabato 7 maggio sugli alpinisti tedeschi degli anni Trenta della cosiddetta Scuola di Monaco e il concerto Cime musicali domenica 8 maggio con l’Orchestra sinfonica del Conservatorio di Trento e Riva del Garda e il prestigioso Coro della SAT per i 150 anni della Società Alpinisti Tridentini.

Ma non si pensi che tutto finisca qui: in realtà ci sono in programma tantissimi altri eventi importanti; ne segnalo un altro che vale la pena di citare: il convegno Montagna femminile singolare, come le donne vivono, leggono, spiegano le Terre alte. Si parlerà poi anche di Soccorso alpino in Trentino, di emergenza climatica, di librerie antiquarie, di avventure nello spazio con l’astronauta Paolo Nespoli, della guide del Sentiero Italia e di tanto altro.

Ci piace concludere questo assaggio della settantesima edizione con il manifesto firmato quest’anno da Milo Manara. E’ un lieto ritorno e anche per la verità una riconciliazione tra il Festival e il noto artista: nel 1997 la sua proposta grafica che illustrava una giovane che emergeva di spalle ignuda dalle acque di un lago al cospetto delle crode dolomitiche fu bocciata perché non ritenuta consona ai valori trasmessi dal festival. Quest’anno la giovane con i capelli sciolti nuota nello stesso lago guardando lo spettatore in modo che il pudore sia salvo.

Altri post di Piero Carlesi

Ritratto di pierocarlesi
18/02/2021 - 11:30
La grande storia si è sempre occupata poco delle nostre Alpi. A parte la conquista romana e la vittoria dei consoli romani sui vari popoli alpini, dai Cozi ai Salassi, dai Leponzi ai Reti di cui poderosa testimonianza è il Trofeo a La Turbie, in Costa Azzurra, vicino a Montecarlo, poco si è...
Ritratto di pierocarlesi
30/11/2020 - 10:30
Nonostante l’anno disgraziato e funestato dalla pandemia mondiale si è tenuto a Sondrio il Sondriofestival, ossia il festival dei documentari girati nei parchi e nelle aree naturali protette. Certo, questa 34a edizione è stata molto diversa dalle precedenti; infatti, come altri festival di quest’...
Ritratto di pierocarlesi
27/01/2020 - 13:00
Si è concluso sabato sera 25 gennaio, con una bella serata al Cine-teatro Mazzoleni di Seriate (BG), l’Orobie Film Festival, giunto alla edizione numero 14. Dopo numerosi spettacolari film proiettati nel corso della settimana, intervallati da diversi eventi collaterali, il Gran Galà ha messo la...
Ritratto di pierocarlesi
17/01/2020 - 18:30
Si è tenuta venerdì 17 gennaio alle ore 12 presso la Provincia di Bergamo la presentazione della 14° edizione di OFF, l’Orobie Film Festival. Promosso dall’Associazione culturale Montagna Italia, il Festival cinematografico di Bergamo e provincia è interamente dedicato al mondo della montagna e si...
Ritratto di pierocarlesi
26/11/2019 - 18:45
Vince il ghepardo iraniano, ma la regina del festival è un’orsa polare La 33a edizione del Sondriofestival, l’evento che anima più di ogni altro il capoluogo della Valtellina e Valchiavenna si è conclusa da due giorni con un grande, enorme successo. Io seguo questo festival dalla decima edizione e...