carditello

L'angelo di Carditello

Tommaso Cestrone, il pastore che diede – letteralmente – la vita per difendere dal degrado e dalla malavita la reggia borbonica di San Tammaro, nel Casertano, è uno degli protagonisti del film «Bella e perduta», in cui si racconta il difficile salvataggio e recupero del capolavoro architettonico. Una storia italiana

Il caso. La vergogna di Carditello

Nell’indifferenza generale da decenni il Real sito di Carditello a San Tammaro, nella piana casertana a poca distanza da Casal di Principe, è abbandonato alla devastazione dei vandali. Ironia della sorte, nei pressi sorge una discarica, quella sì sorvegliata da polizia e carabinieri. E il prossimo 12 luglio quello che è stato un gioiello d'architettura settecentesca rischia di essere venduto all'asta. Che fare?
Abbonamento a RSS - carditello