Philadelphia. Info pratiche

Per arrivare a Philadelphia sono molto comodi i collegamenti diretti di UsAirways (www.usairways.com) da Milano, Roma e Venezia.
Il fuso orario è di meno sei ore rispetto all’Italia.
Da non dimenticare prima di partire il visto Esta da compilare sul sito: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/.
Molte informazioni su itinerari, hotel, ristoranti e curiosità sui musei e sulla storia della città si trovano sul sito www.discoverphl.com oppure cliccando www.visitusa.org.

Dormire
Tante le soluzioni per scoprire Philadelphia anche attraverso la sua proverbiale ospitalità.
A cominciare da La Reserve The Grand Dame of Philadelphia’s Bed and Breakfast (1804-1806 Pine Street; www.lareservebandb.com. Doppia da 90 $ a notte), che si trova in un edificio del 1850 molto classico ed elegante.
Un’altra soluzione casalinga e autenticamente local è il b&b Bella Vista (752 South 10th Street; www.philadelphiabellavistabnb.com. Doppia da 125 $), caratterizzato da stanze classiche arredate con mobili antichi o di modernariato.
È in una casa di mattoni rossi il Rittenhouse 1715 (1715 Rittenhouse Square Street; www.rittenhouse1715.com. Doppia da 250 $), boutique hotel raffinato e molto vicino sia alla zona sud sia al centro storico.