La pagella di Benny

Il viaggio 

- Prima di partire, dobbiamo avere il microchip ed essere in regola con le vaccinazioni e l’antirabbica. Informazioni: Ufficio federale di veterinaria (www.bvet.admin.ch) e Svizzera Turismo, Numero Verde 00800.10020030; www.svizzera.it

Treno: lo SwissPass, valido per treno, battello, mezzi pubblici, 400 musei e sconti in altre strutture turistiche, per tutto ottobre è offerto a due al prezzo di uno. Inoltre, chi prenota in anticipo viaggia dall’Italia alla Svizzera con 19 euro. I quattro zampe alti alla spalla fino a 30 cm e trasportati in una borsa non pagano, per tutti gli altri il prezzo è la metà del biglietto di II classe (www.ffs.ch/abbonamenti-e-biglietti/biglietti-svizzera/cani.html)

Auto: noi pelosi dobbiamo viaggiare in uno spazio separato (rete o trasportino). Con la vignetta obbligatoria (40 franchi svizzeri) si circola liberamente in autostrada. La benzina verde in Svizzera costa meno; non il gasolio. Arrivati a destinazione è meglio parcheggiare (sempre a pagamento) e usare i mezzi pubblici. 

 

Strutture ricettive 

Non è difficile trovare un hotel dog friendly, ma di solito è richiesto un sovrapprezzo. In tutti gli alberghi sono stato ammesso anche al ristorante

Stoos, il Seminar und Wellnesshotel è un 4 stelle con area benessere. Ci sono sei stanze con balcone riservate ai 4zampe, che pagano 20 ChF al giorno; doppie da 220 ChF in mezza pensione (tel. +41.(0)418174444; www.hotel-stoos.ch).

Lucerna, l’Art Deco Montana è un hotel storico, con spa e musica jazz dal vivo ogni giovedì, che si raggiunge solo in funicolare privata. In camera, con un bel balcone panoramico, ho trovato un kit di benvenuto con ciotola, coperta, giochi e snack. Doppia da 250 ChF, pelosi 26 ChF al giorno (tel. 0041.(0)41.4190000; www.hotel-montana.ch).

Sul Pilatus ci sono solo due alberghi e in entrambi i pelosi, di qualsiasi dimensione, sono benvenuti. Il più lussuoso è l’Hotel Kulm (doppia da 230 ChF, quattro zampe 20 ChF), e il più semplice Bellevue (prezzi su richiesta, quattro zampe 15 ChF). Per entrambi, tel. 0041.(0)41.3291212; www.pilatus.ch

 

Trasporti

Per salire allo Stoos c’è un biglietto giornaliero per i 4zampe a 5 ChF, mentre la cremagliera per il Pilatus costa 14 ChF a/r (gratuita per i cani sotto i 30 cm). Anche a bordo dei battelli i piccolini viaggiano (nella borsa) gratis, per tutti gli altri il biglietto varia a seconda del tragitto, fino a un massimo di 11 ChF (www.lakelucerne.ch). 

 

Randagismo

Nell’ordinata e pragmatica Svizzera non troverete randagi, anche perché la pratica dell’eutanasia – anche su animali sani – purtroppo è legale.