Al festival OFF il Premio Touring a un film spettacolare in sci

Sabato scorso 26 gennaio 2019 si è tenuta al Cinema Gavazzeni di Seriate la serata finale della tredicesima edizione di Orobie film festival.
Oltre alle consuete premiazioni, si sono tenuti diversi eventi collaterali. Si è svolta infatti la terza edizione del Bonatti day, dedicata al grande alpinista. La serata si è aperta con la performance artistica Tuo Walter del Soprano Silvia Lorenzi In collaborazione con Uniacque, è stato assegnato il Premio Walter Bonatti all’alpinista bergamasca Eleonora Delnevo per la tenacia e determinazione con cui ha salito El Capitan in California, nonostante la perdita dell’uso delle gambe nel 2015 durante un incidente.
Inoltre è stato proiettato il film Chogorì la grande montagna di Roberto Condotta, in collaborazione con il Centro di Cinematografia e Cineteca del Cai, dedicato alla storica ascensione al K2 del 1954. Ha presenziato anche la Fondazione Riccardo Cassin per ricordare il grande alpinista a dieci anni dalla sua scomparsa.

Si è tenuta come di consueto anche la cerimonia di premiazione dei Concorsi cinematografico e fotografico. Sul palco insieme a Roberto Gualdi Presidente del Festival, il Presidente di Giuria Piero Carlesi.
Film vincitore Sezione Paesaggi d'Italia | Premio Touring Club Italiano a Grivola 2018. Il console regionale del Touring Giuseppe Spagnulo ha consegnato la targa ai registi Dario Tubaldo e Matteo Zanga, sottolineando come il Tci sia sempre molto attento ai cambiamenti climatici e ai suoi effetti anche in tema di turismo consapevole. Motivazione: Un film che riporta alla ribalta la pratica più entusiasmante dello sci in alta quota, dove lo scialpinismo può esprimersi ai più alti livelli tra tecnica e spettacolarità. Un invito allo spettatore sciatore a considerare che oltre allo sci di pista esiste una montagna vera che sa offrire grandi emozioni se affrontata con la dovuta preparazione tecnica e atletica.
Film vincitore Sezione Orobie e montagne di Lombardia | Premio Fondazione Riccardo Cassin a The Ice Watchmen di Fabio Olivotti Motivazione: Questo prezioso filmato documenta l’impegno di alpinisti volontari che nell’ambito di una associazione quale il Servizio glaciologico lombardo svolgono con rara professionalità il ruolo di ricercatori in alta quota per monitorare i ghiacciai. Un motivo in più del premio è dato dal fatto che il film è realizzato sulle Alpi Orobie, sul versante valtellinese, terreno d’elezione di questo festival.
Film vincitore Sezione Terre Alte del mondo | Premio Uniacque a In the starlight di Mathieu Le Lay. Motivazione: Un'opera superlativa che appassiona fin dai primi istanti per le immagini splendide girate in varie parti del mondo sulla volta celeste. Realizzato con grande professionalità sia dal punto di vista tecnico, sia artistico, con una eccellente fotografia naturalistica e in alta quota.
Menzione speciale della Giuria | Premio UBI Banca a Così in terra di Pier Lorenzo Pisano. Motivazione: Tanti sentimenti si accumulano nello spettatore dopo aver visto questo breve ma molto significativo filmato. Girato in una terra martoriata dal recente terremoto di Abruzzo, Marche e Umbria, è documento commovente di grande umanità.

Altri post di Piero Carlesi

Ritratto di pierocarlesi
06/05/2019 - 15:15
Trento, 5 maggio. Si sono appena spenti i fari di questa grandiosa, splendida 67a edizione del Trentofilmfestival e sono pronto a darvi i miei commenti su questo evento che anno dopo anno sta crescendo sempre di più. Basta dare qualche numero: 127 film proiettati, 144 eventi realizzati,...
Ritratto di pierocarlesi
15/04/2019 - 11:00
Un itinerario di sette tappe per scoprire un pezzo di Alto Adige inedito, nel cuore del Parco nazionale dello Stelvio L’Alto Adige presenta la nuova Alta Via dell’Ortles: un bellissimo percorso escursionistico che permetterà ai suoi percorritori di toccare davvero il cielo con un dito: 119 km di...
Ritratto di pierocarlesi
10/03/2019 - 19:00
Sabato 9 marzo presso la prestigiosa sede del Palazzo della Gran Guardia di Verona si sono tenute, davanti a una sala gremita di appassionati, le premiazioni della 4° edizione del Verona Mountain Film Festival 2019. La serata, presentatra dal presidente dell'associazione Montagna Italia Roberto...
Ritratto di pierocarlesi
05/03/2019 - 11:15
Inizia oggi al Palazzo della Gran Guardia, alle ore 20.30, a ingresso libero, la quarta edizione del Verona Mountain film festival organizzato dall'associazione Montagna Italia di Roberto Gualdi, con la partecipazione delle Sezioni CAI del territorio veronese, patrocinato da vari enti e istituzioni...
Ritratto di pierocarlesi
05/03/2019 - 10:30
Sabato 2 marzo 2019 ho partecipato a Cuneo, nell'ambito del Festival della montagna, alla presentazione in conferenza stampa del progetto D'acqua e di ferro. Percorsi per la valorizzazione delle risorse culturali, urbane e territoriali. Promosso dall'Unione montana alta valle del Tanaro vuole...