sicilia

Passione alla siciliana

In questa città i riti della Settimana Santa affondano le loro radici nel XVI secolo, quando a guidare le processioni era il Capitano della Real Maestranza, ruolo ancora oggi ambitissimo. Il momento più emozionante è la processione del Giovedì Santo, con i carri che trasportano fino al Duomo le vare, grandi gruppi scultorei che raffigurano scene della Via Crucis

Marsala, lo sbarco infinito

Sono passati più di 150 anni dall’arrivo di Giuseppe Garibaldi, ma il monumento che ricorda i Mille è ancora incompiuto. Nell’attesa, la città offre altri spunti di visita: la storia e l’archeologia, il mare e le saline, il barocco e i musei. Ma soprattutto enoteche e cantine dove nasce il mitico vino omonimo ESCLUSIVA WEB - Scopri le foto non pubblicate nell'articolo! Clicca qui!

Pagine

Abbonamento a RSS - sicilia